Food & Beers

Lavorare, sperimentare e conoscere sono per il Birrificio tre motivazioni indispensabili.
Nel rispetto di questi principi il Clock Tower Pub offre un menù curato e di qualità,
privilegiando una cottura sottovuoto a bassa temperatura.

L'idea è quella di valorizzare i prodotti buoni delle nostre terre
e rispettarli con cotture delicate e lunghe a temperatura costante.

Questo tipo di cottura valorizza a pieno il gusto dei prodotti, dà soddisfazione al palato,
ma rispetta anche le proprietà organolettiche degli alimenti garantendo consistenze e sapori inediti.

 

Orzotto alla Barbabietola

Orzotto alla Barbabietola

con panna acida e insalata di finocchi


Bbq Ribs

Bbq Ribs

Costine di maiale in salsa bbq
servite con jacked potato

Salsiccia alla Sick and Tired

Salsiccia alla Sick and Tired

salsiccia (70% manzo, 30% suino)
servita con cavolo cappuccio al cumino

Guancia di manzoalla Stout

Guancia di manzo
alla Stout

servita con purea di patata dolce

Fish & Chips

Fish & Chips

Filetto di merluzzo nordico, salsa tartara
servito con patatine fritte

Hot Wings

Hot Wings

Ali di pollo
e blue cheese dip

Vegan Curry

Vegan Curry

con verdure, ceci, spinaci,
latte di cocco e coriandolo

Jacket Potato

Jacket Potato

Patata al forno e panna acida


Turkey Caesar

Turkey Caesar

Lattuga romana, petto di tacchino cotto
a bassa temperatura, caesar dressing e crostini

Bacon Cheeseburger

Bacon Cheeseburger

Paninello al latte con hamburger da 180 g
(100% carne di manzo), cheddar e bacon

Portobello Burger

Portobello Burger

Paninello al latte con fungo Portobello,
cipolla caramellata e cheddar

Pulled Pork Sandwich

Pulled Pork Sandwich

Paninello al latte
con spalla di maiale bbq e coleslaw

Pitacon impasto alla birra

Pita
con impasto alla birra

Crudo e bufala

Cheesecakeai frutti di bosco

Cheesecake
ai frutti di bosco

con base di pan di luppolo al cacao

Birramisù

Birramisù

con crema alla birra Indie Ale
e savoiardi intinti in birra nera

 

Birrifici Ospiti

Oltre alle birre del nostro Birrificio, al Pub viene proposta un'accurata selezione
di birre artigianali provenienti da tutto il mondo.

  • Birrificio
    Rondenbach

    Roeselare, Belgio

    Il birrificio è noto per le sue birre acide invecchiate in botte, le famose "Foeders", e per lo stile "Flemish Red Ale".

    Nato in Belgio, nel 1820, da un sogno comune di quattro fratelli - Pedro, Alexander, Ferdinand e Constantijn - il birrificio Rodenbach ha avuto una costante e notevole ascesa, e permane oggi tra i più meritevoli di nota al mondo.

    La miscellanea inconfondibile delle birre, per il 75% giovani e per il 25% stagionate, e il colore rossastro, dato dai malti rossicci di tipo Vienna, e anche dal rovere dei barili della fermentazione, danno alle birre caratteristiche uniche e un sapore agrodolce e fruttato.

  • Birrificio
    Les 3 Fourquets

    Gouvy, Belgio

    Il birrificio nasce nel 2004, con l’idea di produrre birra per un bistrot attiguo, e solo successivamente, nel 2007, decide di sperimentare la creazione di nuove birre, arrivando poi a produrne di ottima qualità.

    Pierre Gobron, il fondatore, è un noto e stimato mastro birraio belga, le cui birre sono frutto di un lavoro fedele alla tradizione, con una seleziona attenta delle materie prime e attenzione a ogni processo produttivo.

    La brasserie si erge all’interno della cinta di una fattoria del XVIII sec., che fa parte del patrimonio delle Ardenne belghe, incorniciato da corsi d’acqua e natura verdeggiante.

  • Birrificio
    Des Rulles

    Habay, Belgio

    Il Birrificio artigianale di Rulles, sorge in un piccolo villaggio nella regione delle Ardenne, chiamata Gaume, all’estremo Sud del Belgio.

    La scelta del luogo non è casuale, ma dettata dalla presenza di corsi d’acqua di eccezionale qualità e purezza.
    Le acque impiegate per produrre le loro birre non vengono filtrate, né trattate in alcun modo e contengono pochissimi minerali.

    La Brasserie Des Rulles produce circa 5.000 ettolitri di birra all'anno, con ingredienti di prima qualità e un processo di fermentazione particolare, in vasche di fermentazione aperte.

  • Birrificio
    De Bastogne

    Bellau, Belgio

    La Brasserie de Bastogne ha sede in una fattoria biologica ubicata nella frazione di Belleau, in Belgio, uno dei fondatori, Philippe Minne, ha cominciato a produrre birra in casa utilizzando luppolo selvatico coltivato in giardino ed orzo fermentato in cantina, seguendo l’esempio del nonno e del bisnonno, entrambi mastri birrai.

    Il progetto del birrificio prende forma nel 2008 insieme all’amico Philippe Meurisse, agricoltore biologico, e l’anno successivo viene prodotta la prima birra la Trouffette Blonde e con lei sono arrivati i primi riconoscimenti e premi.

  • Birrificio
    Het Anker

    Mechelen, Belgio

    Birrificio storico belga, unico nel suo genere che al suo interno ospita anche un hotel a tre stelle e una distilleria di whisky. La gamma di birre che propongono è cresciuta negli ultimi anni, facendone accrescere la fama a livello internazionale, le loro birre vengono esportate in più di 30 paesi nel mondo.

    Nella sala di brassaggio si trovano tre caldaie e un filtro di mosto costruito nel 1947. Le caldaie sono fatte in rame rosso battuto a mano fino ad ottenere la loro attuale forma, e possono contenere fino a 3000 kg.

  • Birrificio
    De Ranke

    Hainaut, Belgio

    Nel 1996 dopo anni di sperimentazione e lavoro nella produzione di birra artigianale per altri, Nino Bacelle fonda, Dottignies in provincia di Hainaut in Belgio, la sua fabbrica della birra: La Brasserie De Ranke.

    In questo stesso anno viene prodotta per la prima volta la loro birra storica la Père Noël, vera pietra miliare.

    Il lavoro era e resta artigianale, secondo la filosofia e l’etica dell’azienda, con materie prime selezionate e nel rispetto della birra che non viene nè filtrata nè pastorizzata.

  • Birrificio
    Dupont

    Hainaut, Belgio

    Il Birrificio Dupont, specializzato nella produzione di birre ad alta fermentazione e rifermentate in bottiglia, è uno storico birrificio belga con sede a Tourpes.

    La Dupont sorge su un'antica proprietà agricola, attiva nella produzione brassicola sin dal 1844.

    L’azienda nasce nel 1920, con Luis Dupont, e da allora la fattoria, poi divenuta fabbrica, è stata ereditata e mantenuta attiva dai suoi discendenti. Negli ultimi decenni la produzione del Birrificio Dupont è cresciuta notevolmente raggiungendo i 14.000 ettolitri l'anno.

  • Birrificio
    Abbaye du Val-Dieu

    Aubel, Belgio

    La Brasserie de l’Abbaye du Val-Dieu è uno storico birrificio Belga, che sorge all’interno di un’antichissima abbazia del 1216 fondata da una comunità di monaci cistercensi.

    L’abbazia ha avuto trascorsi burrascosi, ma la produzione di birra cominciata per necessità dei monaci stessi - era più salutare dell’acqua scarsamente potabile della valle - non si è mai fermata.

    Le birre Val-Dieu (Blonde, Brune e Triple) sono apprezzate anche oltre i confini del Belgio e si distinguono per l’acqua che le costituisce, particolarmente dolce, perchè di lago.

     

    Pin It